I Premiati – Anno 2021

Padre Giuseppe Sorrentino


Guardiano Convento Francescano di San Vito / Santuario Madonna della Speranza

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per la preziosa guida offerta alla crescita spirituale di tanti giovani e non, per l’instancabile impegno profuso nella riqualificazione artistica e la promozione, anche mediatica, del Convento Francescano di San Vito, elevato sotto la sua guardiania alla dignità di Santuario Mariano Diocesano, aperto alla Speranza e all’opera concreta di fraternità francescana.



Avv. Domenico Ciruzzi


Presidente della Fondazione Premio Napoli

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver fatto della cultura in tutti i suoi aspetti il filo rosso della propria esperienza, unitamente all’impegno professionale come Avvocato che lo ha portato a rivestire ruoli di primo piano nell’ambito della giurisprudenza. Impegnato fattivamente nel sociale e nel civile, attualmente è Presidente della Fondazione Premio Napoli che promuove, anche attraverso la letteratura, l’immagine internazionale di Napoli e della Campania.

Mister Pino Sacripanti


Coach GeVi Napoli

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver vissuto la pallacanestro come la mission della propria vita di sportivo, da giocatore, a responsabile e fino al ruolo di allenatore, conducendo tutte le squadre che ha allenato ai massimi vertici del campionato. In serie A1 nel 2021 come Head Coach della GeVi Napoli, ha collaborato con il settore squadre nazionali della federazione Italiana Pallacanestro, trovando sempre il tempo di impegnarsi anche nel sociale.



Christiane Filangieri


Attrice

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver interpretato con singolare eleganza i più diversi ruoli cinematografici e in fiction televisive di grande successo, facendo del garbo e della misura la cifra distintiva dei suoi personaggi e della propria persona. Ha raggiunto i vertici della carriera puntando su cultura, signorilità e discrezione, rappresentando la Campania con la versatilità e la leggerezza tipiche di Napoli, cui deve l’ascendenza paterna.

Ettore De Lorenzo


Giornalista RAI

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver percorso tutte le strade della comunicazione, raccontando con professionalità e garbo storie di cronaca e di sport, di cultura e di legalità, con il piglio ossimorico del sognatore realista. Ha ideato rubriche e progetti dedicati ai giovani, ai quali ha trasmesso le regole della buona comunicazione coinvolgendoli attivamente e facendo della parola, anche scritta, e dell’immagine i vettori privilegiati di civiltà e cultura.



Maestro Gaetano de Rosa


Tenore Teatro San Carlo Napoli

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per l’impegno profuso nelle attività rivolte a celebrare il grande tenore Enrico Caruso, in occasione della ricorrenza del centenario della morte. La sua storia professionale, la passione per la lirica e i risultati raggiunti grazie ad un’opera concreta e fattiva di promozione della conoscenza della figura di Caruso, lo pongono fra le figure di spicco dedite alla valorizzazione della cultura napoletana.

Dott. Luigi Vicinanza


Presidente Fondazione CIVES MAV Ercolano

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver fatto della comunicazione non solo una professione, ma una missione volta alla promozione, conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale ed artistico campano. Come Presidente della Fondazione CIVES MAV di Ercolano, ha prodotto il docufilm “Caruso. La mia Napoli”, per la regia di Gianni Pelliccia, di cui è stato protagonista narrante insieme al tenore Gianluca Terranova.



Chiara Ranieri


Cantante

Premio Anno: 2021
Motivazione: Una vita in musica, quella di Chiara, giovanissima voce della nostra Marigliano, che dall’età di 9 anni si è fatta notare per la potenza vocale e per la passione profusa nello studio del canto e della musica. Figlia del nostro tempo, coniuga con esemplare tenacia l’impegno quotidiano e la cura delle doti artistiche, raggiungendo traguardi che le hanno meritatamente valso il Premio.

Massimiliano Salvatore


Maggiore Aeronautica - Frecce tricolori

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver servito l’Italia, nell’Arma Aeronautica Militare, con onore, fedeltà e impegno, che oggi lo vedono brillare nelle Frecce Tricolori come solista, un traguardo che lo pone fra le eccellenze del pilotaggio militare italiano. Spirito di squadra, competenza tecnica e artistica sono le doti con cui ha volato nell’anno del 60° compleanno della Pattuglia Acrobatica Nazionale, contribuendo come campano a scrivere un pezzo di storia patria.



Giancarlo Sarnelli


Ricercatore

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver contribuito, attraverso l’appassionato lavoro di ricerca, alla realizzazione di un vaccino batterico contro la sindrome da COVID_19. Co-fondatore e CEO di NEXTBIOMICS, ha individuato una soluzione in grado di porre riparo ai danni provocati dall’attuale pandemia in maniera più agevole e meno costosa dei vaccini attualmente sul mercato, alla cui prossima produzione si sta già lavorando.

Diego Lama


Scrittore

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver dato vita ad un personaggio letterario, il Commissario Veneruso, che si muove sullo sfondo di una Napoli post-unitaria mettendone in luce, insieme alle proprie, le luci e le ombre che da sempre fanno della nostra città un enigma affascinante e irrisolto. Attraverso una scrittura meditata e piacevolissima, racconta con ironia personaggi reali e inventati, luoghi più o meno famosi, donando al giallo “made in Naples” un inedito, elegante respiro.



TYA Pallavolo Marigliano


Squadra Pallavolo

Premio Anno: 2021
Motivazione: Per aver reso nuovamente orgogliosa la città di Marigliano, legata ad una lunga tradizione sportiva, della propria squadra dilettantistica di pallavolo che, con impegno e dedizione, ha tenuto alti i valori della cultura agonistica cittadina, raggiungendo l’ambìto traguardo della Serie A 3. L’attività di educazione allo sport svolta nelle scuole rende la TYA esempio di impegno civile, portatrice di valori altamente formativi per i giovani.